Pocket Printer - La stampante tascabile!

Scritto da Massimiliano Puccio • Giovedì, 24 aprile 2014 • Commenti 0 • Categoria: Hardware


Nell'era dei dispositivi mobili nessuno ancora aveva affrontato seriamente il problema della stampa in mobilità.

A superare questo gap ci ha pensato la startup "Zuta Labs" che ha presentato "The Pocket Printer", un prototipo di periferica di output che stampa con la tecnologia a getto d'inchiostro semplicemente scorrendo sul foglio.

La nuova interessante stampante è stata pensata per l'utilizzo wireless (grazie alla connettività Bluetooth) ed è grande solo 10 x 11,5 centimetri.

All'interno possiede una testina a getto d'inchiostro, la cartuccia e la batteria ai polimeri di litio. Il telaio è invece fabbricato in policarbonato.

La cosa veramente rivoluzionaria della "Pocket Printer" è la compatibilità con fogli di qualsiasi dimensione anche se questo si paga a caro prezzo in termini di risoluzione (solo 96 x 192 dpi) e velocità (solo 1 pagina a minuto).

La società pensa di commercializzare il prodotto all'inizio dell'anno prossimo visto che il progetto è già stato finanziato con successo su Kickstarter.
Translate to en
2186 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Flower Power - Il pollice verde 2.0!

Scritto da Massimiliano Puccio • Martedì, 8 aprile 2014 • Commenti 0 • Categoria: Hardware


Flower Power è un sensore per piante in grado di rilevare diversi dati botanici del vegetale e inviarli istantaneamente al proprio smartphone.

Inserendolo nel terreno accanto alla pianta, in giardino o all'interno di un vaso, Flower Power misurerà i parametri essenziali per la salute della pianta in modo che essa possa crescere più rigogliosa.

Una volta che i dati saranno acquisiti dal sensore questi verrano trasmessi (via Bluetooth Low Energy) allo smartphone che attraverso apposita app potrà fornire suggerimenti all'utente su cosa deve fare (es. spostare la pianta perchè prenda più luce).

La app si avvale di un database on cloud di oltre 6.000 piante, con informazioni compilate da esperti botanici per curare le piante al meglio.

Il gadget è waterproof e quindi può essere usato sia all’interno sia all’esterno ed è alimentato con una pila che dura, in media, 6 mesi.
Translate to en
3738 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!