Notfound.org - Le pagine di errore "404" si trasformano in poster per cercare bambini scomparsi!

Scritto da Massimiliano Puccio • Mercoledì, 26 settembre 2012 • Categoria: Internet




Quante volte vi è capitato navigando sul web di giungere alla famigerata pagina "404" che compare nel browser quando si cerca un contenuto non più disponibile?

Bene, ora quel tempo sprecato può essere proficuamente utilizzato per una buona causa grazie al NotFound Project.

Si tratta di una lodevole iniziativa del Missing Children Europe and Child Focus con l'obbiettivo di aumentare l'attenzione mediatica nei confronti delle bambini scomparsi e abusati.

L'idea è semplice e geniale: trasformare le pagine di errore "404" in manifesti per denunciare la scomparsa di minori.

Le pagine "404" dei siti che decideranno di partecipare all'iniziativa rimanderanno infatti ad appositi annunci del Notfound.org, un modo intelligente per aumentare la diffusione dei messaggi di appello.


Fonte: [Repubblica.it]
Translate to en

626447 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.